AMPLIAMENTO OSPEDALE MISERICORDIA DI GROSSETO



Luogo: 
Grosseto, Italia
Cliente: 
Impresa Rosso Spa - Azienda USL 9 di Grosseto
Anno: 
2011
Fase: 
IN COSTRUZIONE
  • Progettazione Strutturale, Progettazione Impianti Meccanici ed Elettrici, Project Management: GPA
  •  
  • Progettazione Architettonica: Prof. Arch. Fabrizio Rossi Prodi - Rossi Prodi Associati
  •  
  • Codice progetto: C11042

Il nuovo edificio ospedaliero è costituito da una stecca di 4 piani orientata nord-sud di circa 160m di lunghezza per 21m di profondità. L’ edificio occupa in pianta una impronta di circa 6000m². E’ costituito da un piano terra dedicato ai servizi generali, da un piano dedicato alle chirurgie e alle terapie intensive e da due piani di degenze.
Sotto il profilo della distribuzione generale, il progetto prevede il collegamento tra servizi e degenze con il resto dell’ospedale, tenendo in considerazione la possibilità di crescere negli anni successivi. Il tetto verde, insieme alle pareti verdi attrezzate, costituiscono dei presidi sanitari perché favoriscono la convalescenza dei pazienti, sia con la vista che con la loro visibilità. Tali elementi rappresentano una prova tangibile della nuova cultura ambientale e dei valori di sostenibilità applicati all’edilizia ospedaliera. Con una corretta gestione dell’illuminamento e dell’ombreggiamento, ottimizzando il rapporto tra le sue superfici opache e le sue superfici trasparenti e adottando materiali e soluzioni tecniche appropriate, GPA ha ottimizzato le prestazioni termoisolanti. Inoltre scelte mirate per impianti di illuminazione e per impianti di riscaldamento per le degenze hanno portato ad un organismo molto performante. La struttura dell’edificio è stata progettata da GPA per consentire la sopraelevazione di due piani della porzione a sud con un aumento di superficie per circa 2000m².