CENTRO DIREZIONALE SAN MINIATO



Luogo: 
San Miniato, Italia
Cliente: 
Casprini Engineering
Superficie: 
16.000 mq
Anno: 
2004
Fase: 
COMPLETATO
  • Progettazione Architettonica e Strutturale, Coordinamento Lavori, Progettazione Impianti Meccanici ed Elettrici, Coordinamento Sicurezza: GPA
  •  
  • Codice progetto: C04070

L’intervento si colloca nell’interporto di San Miniato ed è costituito da un complesso che si articola in tre edifici tra loro collegati dal loggiato del piano rialzato, più un quarto edificio staccato. Esso costituisce il centro direzionale all’interno di una vasta area situata in un punto nevralgico creata per supportare il commercio conciario da sempre fiorente nella zona. L’area relativa al nuovo centro direzionale ha una dimensione di 16.000 m²; la superficie coperta è di 4.000 m²; all’interno del complesso sono ospitate 47 unità direzionali distinte, 2 ristoranti, 1 bar e una banca; uno degli edifici è stato acquisito da un ente pubblico ed ospita un liceo scientifico. Le facciate progettate da GPA, alternano episodi di grande trasparenza ad altri caratterizzati dalla regolare scansione dei pieni e dei vuoti; per i sistemi trasparenti, sia che si tratti di facciate continue che di serramenti, la scelta è quella dell’alluminio accompagnato a vetri altamente prestazionali, trasparenti, con bassa riflessione; accanto a questi il rivestimento lapideo in pietra di Vicenza per i sodi murari e l’intonaco fugato che caratterizza le zone destinate alla distribuzione verticale.Sempre l’alluminio riveste i profili curvilinei della copertura.