RICOSTRUZIONE PER L'ABRUZZO PROGETTO FORCASE



Luogo: 
L'Aquila, Italia
Cliente: 
Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Protezione Civile Consorzio Forcase
Anno: 
2009
Fase: 
COMPLETATO
  • Progettazione architettonica e strutturale: GPA
  •  
  • Codice progetto: C09034

Nel 2009 GPA ha vinto il concorso per la ricostruzione di alcune delle aree colpite dal sisma in Abruzzo. Il progetto di GPA consiste nella costruzione di 6 edifici posati su altrettante piastre isolate sismicamente.

Le principali caratteristiche del progetto sono:
- case costruite in un massimo di 6 mesi, per ospitare 12.000 sfollati;
- sofisticati sistemi costruttivi antisismici;

- utilizzo di materiali ad alte prestazioni isolanti per garantire il comfort interno;
- architettura sostenibile, eco-friendly.

L'idea del progetto nasce dall'esigenza di operare in tempi ristretti, garantendo alti standard di benessere.
La struttura realizzata mediante un sistema a pareti gettate in opera grazie a speciali casseforme a perdere di materiale isolante. Il nucleo di calcestruzzo delle pareti garantisce la resistenza strutturale, mentre le casseforme formano l'elemento isolante, che viene infine rifinito con intonaco e tinteggiato. Tale tipo di struttura si accoppia in maniera ottimale alla piastra di base sismicamente isolata e permette tempi di esecuzione molto brevi.
Gli edifici sono dotati di pannelli solari e di avanzati sistemi di climatizzazione passiva. In altre parole queste residenze utilizzano il 50% in meno di energia, rispetto alle normali abitazioni.